Organigramma-Funzionigramma

Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

PREMESSA

L’Istituto Comprensivo rappresenta un sistema organizzativo complesso.

E’ necessario che il modello organizzativo scolastico sia coerente con la specificità del servizio: da un lato si caratterizzi come aperto, flessibile e adattabile a diverse situazioni, dall’altro sia regolato da principi e modalità operative che consentano di assicurare il perseguimento dell’efficacia in tutto l’istituto delle attività e dei servizi erogati.

L’Organigramma e il Funzionigramma consentono di descrivere l’organizzazione complessa dell’Istituto e di rappresentare una mappa delle competenze e responsabilità dei soggetti e delle funzioni specifiche.

Il Dirigente Scolastico, gli organismi gestionale (Consiglio di Istituto, Collegio Docenti e Consigli di Intersezione, Interclasse e Classe), le figure intermedie (collaboratore del DS, Fiduciari o responsabili di plesso, Funzioni strumentali e DSGA), i singoli docenti operano in modo collaborativo e si impegnano nell’obiettivo di offrire un servizio scolastico di qualità. Le modalità di lavoro si fondano sulla collegialità, sulla condivisione e sull’impegno di ognuno, in base ai diversi ruoli e livelli di responsabilità.

Il Funzionigramma  è la mappa delle interazioni che definiscono il processo di governo dell’Istituto con l’indicazione delle deleghe specifiche.

E’ definito annualmente con provvedimento dirigenziale e costituisce allegato al PTOF.

Si differenzia dall’organigramma poichè alla semplice elencazione dei ruoli dei diversi soggetti, aggiunge anche una descrizione dei compiti e delle funzioni degli stessi.  

 

DIRIGENTE

Dirigente Scolastico: ANDENA TERESA

D.S.G.A

Il Direttore dei servizi generali e amministrativi (DSGA) sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione. Ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 25 bis D. L.vo 29/93 e successive modificazioni ed integrazioni, il Direttore coadiuva il Dirigente nelle proprie funzioni organizzative e amministrative.

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA): Luigina Marchetti

Collaboratori del Dirigente 

Art. 34 CCNL Quadriennio Giuridico 2006 – 2009 – Attività di collaborazione con il dirigente scolastico

“1. Ai sensi dell’art.25, comma 5, del Decreto Legislativo n. 165/2001, in attesa che i connessi aspetti  retributivi vengano opportunamente regolamentati attraverso gli idonei strumenti normativi, il dirigente scolastico può avvalersi, nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative ed amministrative, di docenti da lui individuati ai quali possono essere delegati specifici compiti. Tali collaborazioni sono riferibili a due unità di personale docente retribuibili, in sede di contrattazione d’Istituto, con i finanziamenti a carico del fondo per le attività aggiuntive previste per le collaborazioni col dirigente scolastico di cui all’art.86, comma 2, lettera e)”

Le nomine sono annuali; vengono retribuite con il Fondo per il miglioramento dell’Offerta Formativa in base all’impegno orario stabilito in sede di contrattazione di Istituto.

 

Funzionigramma-Organigramma-2018-2019

Funzionigramma-2017-2018